In questo sito utilizziamo i cookies

continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Bikin'Gavoi desidera informare gli Utenti che il proprio sito utilizza unicamente cookies c.d. “tecnici”: si tratta di cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente; non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web. Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure. Inoltre, all’interno dei cookies tecnici utilizzati dal sito web, vengono utilizzati anche cookies c.d. “analytics”, assibilabili ai cookies c.d. “tecnici”, in quanto utilizzati soltanto a fini di ottimizzazione del sito, direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Infine, si specifica che il sito web non utilizza alcun tipo di cookie atto alla profilazione dell’utenza.

 

Relativamente, quindi, ai soli aspetti di natura tecnica, cookies tecnici e protocolli, desideriamo informare che:

• I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web possono acquisire, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

• Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente. Questi dati possono essere utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime e aggregate sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di eventuali responsabilità, in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. In generale, al di là della tipologia di cookies utilizzati dal presente sito web, desideriamo informarLa che, oltre alle tutele previste dalla normativa vigente, sono disponibili eventuali opzioni per navigare senza cookie, quali a titolo di esempio: Blocca i cookie di terze parti: i cookie di terze parti non sono generalmente indispensabili per navigare, quindi puoi rifiutarli per default, attraverso apposite funzioni del tuo browser. Attiva l'opzione Do Not Track: l'opzione Do Not Track è presente nella maggior parte dei browser di ultima generazione. I siti web progettati in modo da rispettare questa opzione, quando viene attivata, dovrebbero automaticamente smettere di raccogliere alcuni tuoi dati di navigazione. Come detto, tuttavia, non tutti i siti web sono impostati in modo da rispettare questa opzione (discrezionale). Attiva la modalità di "navigazione anonima": mediante questa funzione puoi navigare senza lasciare traccia nel browser dei dati di navigazione. I siti non si ricorderanno di te, le pagine che visiti non saranno memorizzate nella cronologia e i nuovi cookie saranno cancellati. La funzione navigazione anonima non garantisce comunque l'anonimato su Internet, perché serve solo a non mantenere i dati di navigazione nel browser, mentre invece i tuoi dati di navigazione continueranno a restare disponibili ai gestori dei siti web e ai provider di connettività. Elimina direttamente i cookie: ci sono apposite funzioni per farlo in tutti i browser. Ricorda però che ad ogni collegamento ad Internet vengono scaricati nuovi cookie, per cui l'operazione di cancellazione andrebbe eseguita periodicamente. Volendo, alcuni browser offrono dei sistemi automatizzati per la cancellazione periodica dei cookie.

Sabato 28 settembre 2013

Il calendario dice che siamo già in autunno. Il termometro no. E' da un paio di giorni che la temperatura è decisamente sopra la media, ed oggi è accompagnata da una leggera brezza calda.

Ci trasferiamo su asfalto verso il lago di Gusana, e l'idea - anche per oggi - è quella di percorrere un tratto della valle di Aratu. Mentre pedaliamo nasce l'idea di seguire una vecchia strada - adesso percorsa regolarmente dagli enduristi - che ci porterà ad oltre 1200 metri di quota. Loro la chiamano belvedere. E hanno ragione.

La salita è lunga e faticosa. La strada è piena di sassi ed in tantissime parti è distrutta dai solchi creati dall'acqua. Ci sono dei momenti in cui è puro esercizio di equilibrismo. Ma intanto si continua a salire. La distanza fra noi si allunga un po, ma ogni tanto facciamo una sosta per tirare il fiato e ricompattare il gruppo. E dove il bosco lo permette diamo uno sguardo alla valle di Aratu che lentamente è sempre più lontana da noi, sempre più in basso. Si continua a salire ed a faticare. A un certo punto è il momento di una scelta. Possiamo percorrere un altra strada e iniziare la discesa, oppure possiamo fare ancora un altro sforzo - tremendo - ed arrivare fino in cima. L'ultimo tratto è da percorrere in buona parte a spinte, vista la pendenza, ma siamo tutti concordi che se siamo arrivati fino a qui bisogna arrivare fin su. E infatti si prosegue. La salita è veramente impegnativa, ed il paesaggio cambia molto velocemente, nel giro di pochi metri. Gli alberi enormi che abbiamo trovato per strada adesso lasciano il posto a dei piccoli alberelli timidi, e la macchia mediterranea è sempre più rada. Sentiamo un fortissimo profumo di armidda ed in pochi metri ancora gli alberi spariscono. Del tutto. Solo cespugli ed erba. Adesso il cucuzzolo è in bella vista. Ancora pochi metri...

...e siamo in cima. Il paesaggio è mozzafiato. Appena arriviamo su ci rendiamo conto che ne è valsa la pena. Merita ogni singola goccia di sudore... Scopriremo poi - IGM alla mano - che questa cima si chiama Bruncu Fogilesu, quota 1.266 metri. Giornata abbastanza limpida e vista a 360 gradi. Che altro dire? Passiamo un po di tempo a guardarci attorno ed a riconoscere monti, strade, laghi e paesi. Ed a guardare il mare della costa ovest.

Iniziamo la discesa soddisfatti e puntiamo dritti verso una fontana li vicina. La giornata caldissima ci ha fatto sudare tanto, ed ora è il momento di fare rifornimento. La discesa è velenosa e veloce. Le pietre che in salita erano gradini fastidiosissimi si trasformano in rampe e trampolini, ed in pochissimo tempo arriviamo alla fontana. Quando ci fermiamo l'aria è pervasa da un familiare odore di dischi e pastiglie roventi... Facciamo rifornimento e si riparte, allegri e divertiti come bimbi. In poco tempo siamo nuovamente nella valle di Aratu e siamo quasi a casa. Quasi. Continuiamo a pedalare e torniamo alla SS128, e poi da qui si sale fino in paese. L'ultima salita è la ciliegina sulla torta, e quando entriamo in paese bevo le ultime gocce dal mio camelback. Adesso ci aspetta il terzo tempo...

Qualche foto della giornata, che valgono più di mille parole...